"POSSO FARE LA PROVA" Consigli ai professionisti: I modi più comuni per liberarsi dagli scrocconi...

 ~ Motto della Gilda degli Scrocconi :      "Chi non scrocca in compagnia è un ladro o una spia"

  ~ Scroccone  dei periodi di vacanza   "POSSO FARE LA PROVA???"

  
Siete stanchi di rimpinguare la palestra di nuovi soci per l'ospite che vi saccheggia ?
Se la risposta è sì non temete, queste indicazioni vi renderanno talmente sgradevoli che anche quelli dei bassifondi della boxe/arti marziali/bodybuilding si schiferanno della vs palestra.
Diciamocelo francamente, sono passati i bei tempi in cui gli ospiti, a cui offrivi la prova gratuita si presentavano portati da un amico che se non lo vedeva iscrivere perlomeno, ti pagava lui il suo giornaliero.   Ormai la crisi economica e le ristrettezze conseguenti hanno instillato nelle già parassitiche menti di molti frequentatori, le peggiori tendenze all’accattonaggio: si presentano in palestra, offrendovi qualcosa ( o qualcuno rubato ad altri) e stordiscono i vs ragazzi con un mare di cazzate, al fine di comprarsi il gestore della palestra successiva a sua volta vittima di questo sistema di accattonaggio oramai noto.  Di solito si allenano senza asciugamano lasciando impronte del proprio sudore sugli attrezzi e non c’è verso di fargli raccogliere un pezzo di carta per buttarlo in un cestino e alla loro partenza (non prima delle 2-3 ore di permanenza) lasciano un olocausto di attrezzi in disordine, panche luride di sudore e i vostri atleti in uno stato di confusione mentale che a volte sfocia in malattia cronica e infettiva. Fortunatamente però alla naturale spilorceria del palestrato medio, i veri professionisti dello sport cioè coloro che ne fanno un mestiere e non un dopo lavoro imparano oltre alle tecniche per formare gli atleti, anche i metodi migliori  per salvare gli ambienti sportivi e la squadra.  

Metodo L'Avaro
Situazione: Lo scroccone si presenta alla reception, rispondetegli e fatelo e entrare, appena entra fatele fare il giro dicendole di camminare al bordo del pavimento per non consumarlo, informatelo che deve pagare la doccia (come ai bagni pubblici) e cominciate a parlare di sdebitarsi con una pizza, se nel discorso viene fuori che è a mani vuote mostratevi tiepidamente irritato.  

Metodo L'Alchimista 
È un metodo adatto a persone dotate di buona fantasia e del gusto dell’orrido in quanto consiste nel preparare cocktail che alla vista risultano gradevoli ma appena si intuiscono gli ingredienti....   Fatelo vedere l'ultima produzione RAW del testosterone, che facendo finta di non sapere nulla avrete informato lo spacciatore da spogliatorio di turno che lo aggancierà all'istante e gli venderà un'inezione per un bella setticemia ......     Si consiglia di chiamare preventivamente un'ambulanza in modo da accelerare il sicuro ricovero. (attenzione penalmente perseguibile )  

Metodo Galateo? 
Attenzione, non consigliato agli schizzinosi.
Questo stratagemma è praticato principalmente in presenza di compagnie numerose. Toccate tutti con le mani,  starnutite come se foste allergici all’aria stessa e ruttate e indossate i vestiti sudati del giorno prima. Il metodo è generalmente uno dei più sicuri, anche perché se qualcuno viene ancora da voi dopo questo metodo, non è umano.

Metodo Nonsense 
Consigliato per difendersi da quelli che entrano parlando al telefonino o come primo approccio nulla che riguardi il contributo da versare per l'utilizzo della palestra, capita spesso con quelli che sano che il loro abbonamento è scaduto.  Iniziate aprendo la porta di schiena, guardete altrove per mettere alla prova la sua onestà e se si infila nello spogliatoio salutate il vuoto.  Far uscire l’ospite dalla finestra e salutare educatamente il vuoto.

Metodo Peter Pan 
Consigliato per i non vedenti e  adulti al di sotto dei 12 anni,  emulatelo nel suo modo di esprimersi. Gli ospiti potrebbero sentirsi leggermente presi per il culo, preparatevi alla rissa aluni rinsaviranno e si scuseranno ringraziandovi, per gli altri preparatevi alle ritorsioni. 

Metodo Corte di Versailles 
Metodo storicamente molto seguito nelle corti europee (francese in primis) e di facile esecuzione, basterà imparare a parlare come Dante nella Divina Commedia, vestirsi come Don Rodrigo dei Promessi Sposi e muoversi come a un saggio di danza. Si dovrà infatti seguire a menadito il Galateo fin nelle regole più vecchie e inopportune generando conversazioni come la seguente:

  • Ospite 1 “Dottor Gianluca, avrebbe la gentil cortesia di porgermi il bilanciere dalla rastrelliera  che ivi giace?” 
  • Ospite 2 “Certamente, dottor Duca di Fassino” 
  • Ospite 1 “La ringrazio caldamente Marchese” 
  • Ospite 2 “Piacer mio, Duca, gradisce anche un asciugamano per la panchetta?”
  • Ospite 1 “Accetto ben volentieri”

Generalmente un ospite impreparato reagisce a tali conversazioni con la più precipitosa fuga, ma nel caso così non fosse si consiglia di estendere la pomposità a livelli parossistici applicando tutte le regole più odiose del galateo.   
In conclusione.. 
Gli ospiti non vi hanno ancora abbandonato? Siete ancora sotto assedio e temete di capitolare? Non vi resta che applicare il più antico e sicuro dei metodi…

Metodo “Aprono una nuova palestra" oppure "alla palestra X  fanno un sacco di campioni …” 
Che altro dire…,    agganciatelo al dottorino, all'aspirante allenatore o all'atleta primadonna della vostra palestra che volete eliminare e  il risultato sarà  strabiliante.
 
ps.  sto finendo di scrivere sul Blog Sportforma...  non è pagina ufficiale  ahah
Il vostro Amato/Odiato e protettivo Coach CARLI.

 

 

Italiano